Tel.+39 320 1180552

E-mail: olio@petrignanum.it

http://www.petrignanum.it

Petrignanum di Cristina Duri

Strada Gavazzano,1

01100 Viterbo VT - Italia 

P.I. 01958230565

Come si assaggia l'olio extravergine di oliva

Dopo aver messo un pò di olio in un bicchierino e tenendolo coperto lo si farà girare completamente per bagnare il più possibile la superficie interna.
Fatto ciò, facendo inspirazioni soavi, lente e intense,si procede ad un primo esame olfattivo,durante il quale si cerca di percepire tutti gli odori positivi o negativi dell'olio.
Il periodo di odorazione non deve eccedere i 30 secondi.
Fatta la prova olfattiva, si giudicherà il flavour (sensazione congiunta olfatto-gustativa-tattile). Si prenderà un sorsetto d'olio, di piú o meno tre ml., e per apprezzare ancora di più le diverse sfumature del gusto, fare delle aspirazioni corte e successive, aspirando aria tra i denti, per interessare  dapprima i sensori della bocca, (sensazione tattile) dell' amaro o del piccante e poi del naso (grazie alle terminazioni del nervo trigemino che si estendono in tutta la cavitò orale) al fine di percepire  tutti i componenti volatili aromatici dell'olio.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now